Tag

, , , , , , ,

Ida Travi, Il mio nome è Inna. Scene dal casolare rosso, Moretti&Vitali, settembre 2012

nota di Alessandra Pigliaru

collana: Forme dell’Immaginario poesia
pagine:192
Euro: 15,00

IL MIO NOME E’ INNA: la poetica di Ida Travi segna una specie di rinascita, nella contemporaneità, di una forma di  poesia con personaggi. Zet, Nikka, Sasa e la stessa Inna vivono in un casolare rosso, tra porte che sbattono e campi innevati, parlano una lingua ridotta all’osso…Sono esseri umani qui chiamati Tolki, i parlanti. Sacri e miserabili, misteriosi e semplici. Dietro di loro si intravede la terra di Zard…ma cos’è questa terra di Zard?…

UNA PICCOLA MITOLOGIA CONTEMPORANEA. “Il libro è formato da poesie brevi, frammenti…Ci sono personaggi, figure, come nelle raccolte precedenti… Sì, negli anni, attraverso queste figure, mi sono costruita una personale mitologia contemporanea… Sono pagine scritte… ma poi, nella lettura ad alta voce, monto questi frammenti in un certo ordine, come se li stessi ogni volta sistemando per un nuovo sogno. Si tratta di poesia in movimento, destinata tanto alla pagina quanto alla dimensione orale.”  (dalla presentazionedi Ida Travi)

DALLA NOTA DI ALESSANDRA PIGLIARU “ Inna Zet Nikka e Sasa ci hanno riconsegnato la terra di Zard, sta a noi, a chi ne ha potuto seguire le tracce, dirci ancora schiavi della sfortuna e affidare la nostra responsabilità ad un vento nemico che ci deruba di ciò che siamo, oppure diventare artefici di un’impresa più ampia, quella di diventare grandi. ”
*
Ida Travi scrive anche per la musica e il teatro. Tra le sue pubblicazioni: Diotima e la suonatrice di flauto, La Tartaruga-Baldini Castoldi Dalai, L’aspetto orale della poesia, 3° ediz. Moretti&Vitali 2007, TA’ poesia dello spiraglio e della neve, Moretti&Vitali 2011 (Selezione Premio Viareggio 2011).

*

Articoli correlati:

Presentazione di Il mio nome è Inna: Poesia 2.0 | Anterem | Poeticaepoetica

*

Il corpomente della parola. Saggio conversazione intorno alla poetica di Ida Travi

*

*

L’erba ci chiede scusa

*

Con la testa sotto la foglia

O ti adatti o sogni

Annunci