Tag

, ,

Maria Lai

Un lungo filo faceva solo nodi.
Tanto meglio,
Il problema funesto in questo caso è rimasto senza risposta fino all’ultimissimo minuto:
Dove si trova il primo nodo?
Mi viene un’idea audace:
il primo nodo non è da nessuna parte.
In altri termini suppongo che il lungo filo sia cominciato
dal principio col secondo nodo.
Sarebbe semplice:
allora il secondo sarebbe il primo.
E il terzo sarebbe il secondo.
Il quarto sarebbe il terzo.
E il quinto il quarto…
Siate così gentili da credermi.
Ma ecco una difficoltà:
Dove si trova il secondo nodo?
Potrebbe allora ben darsi che primo fosse il terzo.
Allora il quarto sarebbe il secondo.
Il quinto sarebbe il terzo.
E il sesto il quarto.
Felice soluzione!
Un ostacolo:
Dove si trova il terzo nodo?
E allora:
L’ultimissimo nodo di quest’ultimissimo istante: qual è il suo numero? Così la filosofia e l’alta matematica s’incontrano drammaticamente.
La testa è muta.
Il cuore tace.
Ma ecco QUALCUNO dietro la porta…
Avanti!

[Wassily Kandinsky – Le fonds]

Annunci